Do It Yourself
  • Cosa sapere sull'aria condizionata geotermica

    Il riscaldamento e il raffrescamento geotermico combinano pratiche antiche con la tecnologia moderna. Ma questa soluzione ecologica è adatta alla tua casa?

    Sempre più apprezzati dai proprietari di case, i sistemi di riscaldamento e raffrescamento geotermici offrono ecologico prestazioni a una frazione dei costi operativi HVAC tradizionali. Sia che tu stia pianificando una nuova costruzione o aggiornando un'unità HVAC esistente, vale la pena dedicare del tempo a dare un'occhiata alle tue opzioni geotermiche.

    Su questa pagina

    Come funziona?

    I sistemi di raffreddamento geotermico funzionano in modo molto simile a un pompa di calore tradizionale. Ma invece di attingere alla temperatura dell'aria ambiente, usano le temperature costanti sotto terra per eliminare il calore o il freddo in eccesso dalla tua casa. Pompa per sistemi geotermici un liquido (solitamente acqua/antigelo miscela, ma può essere acque sotterranee) attraverso un anello di tubi sotterranei. Durante l'estate questo liquido canalizza il calore della tua casa, disperdendolo nel sottosuolo. In inverno, questo processo è invertito.

    Per una grande dimostrazione visiva, dai un'occhiata al Video Geothermal 101 del Dipartimento dell'Energia.

    Vantaggi secondari

    Oltre al minor consumo di combustibili fossili e alla drastica riduzione del riscaldamento e costi di raffreddamento, i sistemi geotermici possono aiutarti a far funzionare il tuo scaldabagno di casa. Usando un "desurriscaldatore" (che promettiamo è una parola vera), il sistema trasferisce il calore in eccesso dal compressore geotermico al serbatoio dello scaldabagno. Avrai comunque bisogno di una fonte di calore supplementare, specialmente in una famiglia numerosa, ma farà una differenza significativa nel tuo consumo energetico.

    Anche il riscaldamento e il raffreddamento geotermico sono sorprendentemente silenziosi. Mentre la maggior parte delle unità geotermiche utilizza un ventilatore per far circolare l'aria condizionata, il suono di una fornace o di un condensatore che si accende è un ricordo del passato. In media, un'unità geotermica interna fa tanto rumore quanto un frigorifero.

    Nuova costruzione vs. Ammodernamento

    Di gran lunga la sfida più grande dell'installazione di un sistema di riscaldamento e raffreddamento geotermico è l'affondamento delle serpentine. Questo è il motivo per cui le unità geotermiche sono più comunemente installate quando si costruisce una nuova casa, poiché gran parte del lotto è già demolito. Questo non vuol dire che non possano essere installati come retrofit: ci sono una serie di possibili layout della bobina e ce n'è uno che si adatta a quasi tutte le configurazioni di lotto, ma è necessario apportare modifiche per evitare di danneggiare l'esistente strutture. E avrai bisogno di un budget per riparazioni paesaggistiche.

    Dollari e buon senso

    Per molti, la decisione di investire in un sistema di riscaldamento e raffreddamento geotermico si riduce al bilanciamento dei costi iniziali e del risparmio totale. I fattori da considerare includono il clima locale (una casa a San Diego non vedrà gli stessi risparmi di una a Tucson) e la composizione del terreno della tua proprietà. Quest'ultimo può essere complicato, poiché influisce sui costi di installazione e sull'efficienza dell'unità. Puoi prendere in considerazione la perforazione per i campioni di terreno da solo o con un professionista.

    Per la maggior parte dei proprietari di case con un forno ad alta efficienza, è improbabile che il passaggio al geotermico abbia senso su una base puramente dollaro/costo. Ma se hai un'unità obsoleta allo stremo, potrebbe valere la pena controllare la geotermia per il tuo prossimo aggiornamento HVAC.

instagram viewer anon