Do It Yourself
  • Liquido contro Detersivo in polvere: quale è meglio?

    Ogni prodotto editoriale viene selezionato in modo indipendente, anche se potremmo essere compensati o ricevere una commissione di affiliazione se acquisti qualcosa tramite i nostri link. Le valutazioni e i prezzi sono accurati e gli articoli sono disponibili al momento della pubblicazione.

    Sebbene il detersivo in polvere sia stato il primo sulla scena, il detersivo liquido per bucato si è rivelato molto più popolare negli ultimi anni. Ma uno è davvero migliore dell'altro?

    detersivo liquido e detersivo in polvere con mollette di bambù su legno biancoimmagini72/shutterstock

    facendo il il bucato è un lavoro ingrato con molte considerazioni tenere a mente. Che ciclo dovresti usare? Caldo o freddo? Gli asciugamani vanno lavati separatamente dai vestiti?

    Se hai mai buttato alla cieca tutto nel tuo cesto in lavatrice, ne hai sicuramente pagato il prezzo. Ma è importante quanto il modo in cui lavi i vestiti che cosa li lavi con. Quando si tratta di detersivo in polvere rispetto a detersivo liquido, dipende.

    Il detersivo in polvere è più economico

    Uno dei motivi più allettanti per optare per il detersivo in polvere è il suo prezzo. Costa meno perché ci vuole più chimica per costruire detersivi liquidi, secondo

    Shoaib Arif, responsabile delle applicazioni e del servizio tecnico presso Pilot Chemical. Plus: questo prodotto sbianca il bucato senza candeggina.

    Il detersivo in polvere funziona meglio sulle macchie esterne

    Il principale agente pulente nel detersivo in polvere è l'alchilbenzensolfonato lineare, che è altamente efficace sulle macchie esterne come fango, argilla o erba. Puoi anche seguire questa guida su come rimuovere le macchie.

    Il detersivo liquido è migliore per le macchie grasse o oleose

    La maggior parte dei detersivi liquidi contiene alcol etossilati tra i suoi ingredienti, che sono efficaci sulle macchie oleose difficili. Sapevi che puoi usare i cubetti di ghiaccio nel bucato? Ecco come.

    Il detersivo liquido è più conveniente

    Molte persone considerano più facile versare una piccola quantità di sapone liquido nella lavatrice piuttosto che raccogliere una porzione di polvere. Se non sei abile nel trasferire la polvere, è una seccatura ripulire eventuali escrementi. E il detersivo per bucato in polvere arriva in una scatola di cartone che è pesante, difficile da trasportare e si strappa facilmente, soprattutto se si bagna.

    Il detersivo liquido non è così sostenibile

    Sebbene possa essere fastidioso avere a che fare con una scatola di cartone, possono essere facilmente riciclati. A differenza del detersivo in polvere, il detersivo liquido è contenuto in una bottiglia di plastica. Anche la plastica può essere riciclata, sebbene molti consumatori e comuni non partecipino ai programmi di riciclaggio. Ecco perché la plastica è una delle contenitori meno riciclati, secondo l'Agenzia per la protezione dell'ambiente (EPA).

    E poiché il detersivo liquido contiene molta acqua, è più pesante da trasportare, con conseguente emissione di più gas nell'atmosfera.

    Il detersivo in polvere ha una durata di conservazione più lunga

    I detergenti in polvere sono più stabili dei loro omologhi e mantengono il loro potere pulente molto più a lungo. I detergenti liquidi perdono la loro forza se miscelati con acqua. Se sei il tipo di persona a cui piace comprare all'ingrosso, il detersivo in polvere è la scelta migliore.

    Il detersivo liquido si miscela meglio con l'acqua di lavaggio

    Il detersivo in polvere è pignolo con la temperatura dell'acqua. Alcune marche non si dissolvono nell'impostazione dell'acqua fredda, in particolare nelle lavatrici ad alta efficienza (HE).

    Se hai molti vestiti che possono essere lavati solo in acqua fredda (per evitare che si restringano e che le tinture sanguinino) o stai cercando di abbassare la bolletta elettrica, questo è un grosso problema. Se scegli di usare l'impostazione dell'acqua fredda quando usi il detersivo in polvere, potresti impiegare più tempo per il bucato, con pezzi di detersivo non sciolto che lasciano residui sui vestiti.

    Nel frattempo, il detersivo liquido funziona bene in acqua fredda, calda e calda. Non rimpicciolirai mai più un amato top o sbiadirai un paio di pantaloni neri una volta che li conosci errori comuni di lavanderia.

    Entrambi possono danneggiare la tua lavatrice

    La polvere può lasciare pezzi di detersivo non sciolto che possono accumularsi nel sistema di drenaggio della lavatrice e causare ostruzioni. D'altra parte, un'analisi di Rapporti dei consumatori trovato i tappi dosatori del detersivo liquido sono raramente contrassegnato con linee chiare, quindi è fin troppo facile usare troppo. È anche difficile determinare la quantità di liquido necessaria per un carico piccolo, medio o grande. Quell'eccesso di schiuma può portare a vari problemi, inclusi cicli di risciacquo prolungati e perdite.

    Ricorda: anche quando il bucato è sporco, puzzolente e macchiato, più detersivo non è meglio. In caso di schiuma dopo il ciclo di risciacquo, i tuoi vestiti non si puliscono.

    Quindi quale tipo dovresti usare?

    Quando si tratta di questo, i detersivi in ​​polvere e liquidi hanno i loro pro e contro, ma ognuno fa il suo lavoro per pulire i tuoi vestiti.

    Se hai intenzione di scegliere un liquido, scegli una formula concentrata per ottenere il miglior rapporto qualità-prezzo, poiché il detersivo per bucato liquido è principalmente acqua. Sig.ra. Detersivo per bucato Meyer's è concentrato per 64 carichi. È sicuro e delicato sui vestiti, contiene detergenti di origine vegetale ed enzimi anti-sporco e antimacchia, è biodegradabile e compatibile con HE.

    Se stai considerando il detersivo in polvere, Tide Plus decolorante in polvere è un'ottima scelta, poiché è formulato per funzionare altrettanto bene in acqua fredda quanto calda. Illumina anche i vestiti usando candeggina colorante. Inoltre: questo trucco rimuoverà i peli di animali domestici dai vestiti e dalla biancheria da letto il prima possibile.

    20 consigli per l'organizzazione della lavanderia in piccoli spazi

    1 / 18
    dietro la porta scaffali di stoccaggio lavanderiaTuttofare di famiglia

    Scaffali dietro la porta

    Lo spazio dietro una porta è un punto di stoccaggio che spesso viene trascurato. Costruisci una serie di mensole poco profonde e montala al muro. I materiali costano circa $ 40. Ottenere l disegni di progetto qui. Individua le borchie. Praticare fori passanti e avvitare i ripiani ai perni con 2-1/2-in. viti per legno. Metti un paracolpi in gomma sul telaio per proteggere la porta. Non hai a portata di mano un cercatore di borchie elettronico? Impara come trova i perni senza un cercatore di perni qui.
    installazione a scaffale

    Installa una mensola e un'asta per vestiti

    Questo lavanderia fai da te Il progetto dell'asta appesa ti farà risparmiare ore di stiratura e organizzazione. Ora puoi appendi camicie e giacche non appena escono dall'asciugatrice: niente più camicie spiegazzate in fondo al cesto. Otterrai anche uno scaffale superiore fuori mano per riporre ogni sorta di cianfrusaglie. Vai al tuo centro di casa e prendi le staffe standard per l'asta dell'armadio, un'asta per l'armadio e una mensola pretagliata in melamina profonda 12 pollici. Prendi anche alcuni ancoraggi per cartongesso o, se hai cemento, alcuni ancoraggi in plastica e una punta per muratura corrispondente. Fissare le mensole al muro e aggiungere l'asta dell'armadio per deposito istantaneo della lavanderia.
    sorseggiare una spugna

    Portaspugna

    Le spugne bagnate finiscono sempre sul davanzale del lavandino di servizio. Non si asciugano mai correttamente e diventano ammuffiti e puzzolenti. Ecco una soluzione migliore per la tua lavanderia. Avvitare un setaccio sul retro del lavandino per trattenere le spugne. Si asciugano bene, sono fuori mano e durano per sempre.
    creare una stazione da stiro

    Crea un centro stireria

    Per tenere la tua attrezzatura da stiro a portata di mano ma al riparo dai piedi, realizza questo semplice centro di stiratura in un paio d'ore. Tutto ciò di cui hai bisogno è un 10 piedi. 1x8, un 2 piedi. pezzo di 1x6 per le mensole e un paio di ganci per appendere l'asse da stiro. Tagliare la parte posteriore, i lati, i ripiani e la parte superiore. Allineare i lati e misurare dal fondo 2 pollici, 14-3/4 pollici. e 27-1/2 pollici. per segnare il fondo degli scaffali. Prima di assemblare l'unità, utilizzare un seghetto alternativo per tagliare 1 x 1 pollice. orecchio di cane nella parte inferiore dei lati per un tocco decorativo. Lavorando su un lato alla volta, incolla e inchioda il lato sul retro. Applicare la colla e guidare tre da 1-5/8 pollici. chiodi in ogni ripiano, attaccare l'altro lato e inchiodare quei ripiani in posizione per fissarli. I morsetti sono utili per tenere insieme l'unità mentre si piantano i chiodi. Centrare il pezzo superiore, lasciando un 2-in. sporgere su entrambi i lati e incollarlo e inchiodarlo in posizione. Dipingi o macchia l'unità, quindi pratica dei fori pilota nella parte superiore di ciascun lato dell'unità e avvita i ganci per tenere l'asse da stiro. Montare la mensola su cartongesso utilizzando tasselli a muro avvitabili.
    SIP063_UNDERS_01

    Mensola sottolavello

    Stanco di spostare tutta quella roba sotto il lavandino ogni volta che lavi il pavimento? Basta acquistare una mensola dell'armadio in melamina da un centro di casa e una lunghezza dell'angolo della parete del controsoffitto (mi dispiace, arriva solo in 10 piedi. lunghezze, ma è economico e puoi farlo tagliare per il trasporto). Prendi anche quattro 1/2 pollici. No. 8-24 bulloni, rondelle e dadi. Attaccalo alla parte inferiore del lavandino della lavanderia per un comodo posto dove riporre il vecchio forniture per la pittura e creare una piccola organizzazione della stanza.
    organizzazione-lavanderiaTuttofare di famiglia

    Carrello della lavanderia magro

    Molte lavanderie hanno uno spazio ristretto accanto o tra la lavatrice e l'asciugatrice, e di solito è un nascondiglio per calzini e lanugine. Per sfruttare questo spazio, costruisci un semplice carrello della lavanderia in compensato su ruote fisse per contenere detersivi e altri prodotti per il bucato. Ottenere idee di organizzazione più facili.
    Tuttofare di famiglia

    Cubbies per lavanderia istantaneo

    Se non hai armadi o scaffali nella tua piccola lavanderia, acquista casse di plastica poco costose in un discount e crea il tuo muro di cubbies per l'organizzazione di una piccola stanza. Avvitali ai perni del muro usando una rondella per parafango nell'angolo superiore di ogni cassa per una maggiore resistenza per gli scaffali della lavanderia fai-da-te. Le casse contengono molte provviste e impediscono a cose come il tuo ferro di cadere. Ecco altre idee per soluzioni di archiviazione per piccoli spazi.
    Tuttofare di famiglia

    Supporto per appendiabiti

    Se hai scaffali o armadietti sopra la lavatrice o l'asciugatrice, hai il posto perfetto per riporre gli appendiabiti. Basta montare un portasciugamani sul fondo degli armadietti. In questo modo avrai le grucce a portata di mano in modo da poter appendere camicie e pantaloni appena usciti dall'asciugatrice.
    Tuttofare di famiglia

    Un banco da lavoro per la lavanderia

    Questo banco da lavoro robusto non è solo per falegnameria, ma è anche perfetto come panca per vasi o tavolo per la lavanderia. Se desideri una superficie facile da pulire e che protegga dagli schizzi, applica due mani di vernice poliuretanica sul piano e sui ripiani. Abbiamo usato una finitura a base d'acqua che si asciugava rapidamente ed era dura come un chiodo il giorno successivo.

    Ripiano rapido per lavatrice e asciugatrice

    Pulisci il disordine di scatole di detersivo, bottiglie di candeggina e altre cose della lavanderia. Installa un ripiano che si adatti appena sopra la lavatrice e l'asciugatrice. Avvita le normali staffe per mensole alla parete e monta una tavola che pulisca appena le parti superiori.

    Organizzatore di lavanderia

    Rendi più facile la giornata del bucato con questo ripiano per tutti i tuoi detersivi, smacchiatori e altri materiali di consumo. Costruisci questo semplice organizzatore da tavole 1x10 e 1x3. Se hai una lavanderia nel seminterrato, potrebbe essere necessario tagliare un accesso attraverso gli scaffali per lo scarico dell'asciugatrice.

    Mensola appendiabiti

    A volte hai solo bisogno di un altro posto dove appendere i vestiti, come lo scaffale sopra la lavatrice e l'asciugatrice. Trasforma il bordo di quel ripiano in un appendiabiti preforando circa 3/4 di pollice. tubo di plastica e avvitandolo alla parte superiore del ripiano lungo il bordo. Prendi di più idee per organizzare la lavanderia.

    Porta asciugamani di carta

    Se il rotolo di asciugamani di carta sullo scaffale della lavanderia o del ripostiglio continua a cadere, prova questo: fai scivolare una corda elastica attraverso il rotolo e appendilo alla scaffalatura metallica. Ed eccone alcuni consigli per appendere una soluzione più permanente.

    Riduci al minimo il disordine del detersivo liquido

    I contenitori per detersivo liquido antigoccia gocciolano sempre solo un po'. Tienilo sotto controllo con un apposito ripiano nell'angolo della vasca della biancheria. Basta tagliare un 1-1 / 2 in. angolo di alluminio abbastanza lungo da sostenere il bordo anteriore del contenitore, quindi incollarlo alla vasca con mastice siliconico. Appoggia il contenitore sulla sporgenza e le gocce cadranno nella vasca del bucato invece di creare un pasticcio appiccicoso da qualche altra parte.

    Ripiano per lavabo multiuso

    Taglia una sezione di scaffalature metalliche avanzate e posizionalo sulla parte anteriore del lavandino. È il posto perfetto per mettere gli oggetti ad asciugare. Appendi i pennelli dai ganci a S in modo che possano gocciolare direttamente nel lavandino. Quando hai finito con lo scaffale, appendilo sul lato della vasca in modo che la prossima volta sia a portata di mano.

    Scaffali graziosi e pratici

    Queste scaffalature semplici funzionano altrettanto bene in un ambiente formale e in una stanza funzionale, come la lavanderia o il garage. Offrono un numero illimitato di usi e disposizioni. Appendine alcuni sopra la lavatrice e l'asciugatrice per riporre detersivi, lenzuola per l'asciugatrice e altri oggetti necessari per la lavanderia senza occupare spazio prezioso sul pavimento.

    Armadio a muro per lavanderia

    Trasforma lo spazio della parete sopra la lavatrice e l'asciugatrice in un prezioso spazio di archiviazione privo di polvere aggiungendo un armadietto a muro. È probabile che esista una presa d'aria dell'essiccatore o qualche altro ostacolo proprio dove va il nuovo armadio. Per risolvere questo problema, taglia semplicemente la parte posteriore e inserisci un 4-in. condotto zincato come rivestimento per conferire all'armadio un'altezza di 1 pollice. spazio libero dalla ventola dell'essiccatore, impedendo l'accumulo di calore all'interno dell'armadio. Con il rivestimento in posizione, lo sfiato è isolato dietro l'armadio, mantenendo tutto all'interno fresco e pulito. Ecco come installare gli armadietti come un professionista.
    porta dello scivolo della lavanderiaTuttofare di famiglia

    Installa uno scivolo per il bucato

    Risparmia spazio nella lavanderia eliminando tutti i cestini dei vestiti extra. Installa invece uno scivolo per il bucato! Amerai la comodità di uno scivolo per il bucato. Oltre a risparmiare spazio, ti farà anche risparmiare tempo ed energia con meno viaggi su e giù per le scale. Ecco come installa il tuo scivolo per il bucato.
instagram viewer anon